DOLP'S STUDIO Forlì - BATANI SELECT HOTEL Milano Marittima

1a EDIZIONE
PREMIO INTERNAZIONALE
CINQUE STELLE AL GIORNALISMO
PALACE HOTEL Milano Marittima 25 aprile 2006

1a EDIZIONE 2006
2006

“CINQUE STELLE PER IL GIORNALISMO”

Nasce a Milano Marittima una enclave culturale che ha accolto sette fra i migliori giornalisti internazionali - L’iniziativa, voluta dalla catena alberghiera “Select Hotels”, si concretizza nel premio “Cinque stelle per il giornalismo” - Una penna Montegrappa ed una spilla cinque stelle in oro bianco e diamanti, della Maison Bartorelli gioielleria, il ricordo offerto ai premiati.
Sette professionisti della comunicazione sono stati insigniti del premio “Cinque stelle per il giornalismo” a Milano Marittima.
I riconoscimenti sono andati a Pierluigi Battista, vice direttore de “Il Corriere della Sera”; Enrico Castelli del Tg1 e vice direttore RAI; Vittorio Feltri, direttore di “Libero”; Giancarlo Mazzuca direttore di “QN” (Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione); Ulrich Ritter della radio Tv tedesca “Deutsche Welle”; Giovanni Scipioni, direttore de “I Viaggi di Repubblica”, Franco Abruzzo, presidente dell’Ordine Nazionale Giornalisti della Lombardia (Premio all’etica professionale).
I nominativi sono stati scelti da una giuria coordinata da Lorenzo Del Boca, presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti e composta, tra gli altri, da Franco Siddi, presidente della Federazione Nazionale della Stampa, Pino Belleri, direttore del settimanale “Oggi” e Ruben Razzante docente di diritto dell’Informazione all’Università Cattolica di Milano.  
La manifestazione, presentata da Massimo Giletti, è stata organizzata da “Select Hotels” prestigiosa catena alberghiera romagnola e si è svolta nei saloni del Palace Hotel, sul lungomare di Milano Marittima. Il premio ha inteso rendere omaggio a quegli operatori della comunicazione che si sono distinti nel loro lavoro per aver contribuito alla diffusione e conoscenza delle eccellenze economico sociali che sostengono lo sviluppo del nostro Paese.
E alle migliori “penne” del giornalismo internazionale la “Maison Bartorelli”, gioielleria tra le più famose d’Italia, che ha collaborato all’iniziativa, ha pensato di offrire la penna “Montegrappa extra 1930 Oro”. Un prezioso ed inseparabile strumento di scrittura che Ernest Hemingway utilizzò, quando era autista volontario di ambulanze sul fronte italo austriaco durante la Prima Guerra Mondiale e che mai più abbandonò nel corso della sua vita. Ma la Maison Bartorelli ha voluto creare anche un simbolo che resti a testimonianza della nuova enclave culturale: una spilla in oro bianco 18 carati, interamente eseguita a mano, con cinque stelle di diamanti naturali, taglio brillante rotondo.  
Riconoscimenti che testimoniano la precisa volontà di premiare chi meglio opera nel campo della comunicazione, tenendo conto che Milano Marittima rimane una delle più importanti mete turistiche nazionali, conosciuta in Italia e all’estero come punto di riferimento per il tempo libero ed il turismo. E poiché tempo libero e turismo costituiscono punti di eccellenza anche per l’economia nazionale, “Select Hotels” ha voluto coniugare all’aspetto legato al divertimento anche un momento di riflessione e di valutazione sul composito mondo della comunicazione.


QN Il giorno Il resto del carlino La nazione